L’Accademia Italiana Chef a Bologna

GLI STRUMENTI CHE APRONO LE PORTE AL LAVORO
Accademia pizzaioli, pasticceri chef cuochi
NATA PER CREARE EFFICIENZA E PROFESSIONALITA’

L’Accademia Italiana Chef è diventata negli anni un punto di riferimento importante come scuola di formazione per chiunque voglia diventare professionista nel campo della ristorazione e del catering. L’Accademia Italiana Chef a Bologna, nella sua nuova sede, è pronta ad usare le sue innovative tecniche per aiutare i creatori del gusto di domani.

L’Accademia è un’Agenzia di Formazione Professionale con Corsi a Norma UNI ISO 29990.

OBIETTIVO: SAPER FARE
Essere un Professionista infatti non significa solamente avere un attestato, ma saper effettivamente cogliere e gestire tutte le dinamiche del lavoro in un’attività che produca buon gusto e reddito.

L’Accademia propone corsi professionali, teorici e soprattutto pratici, di gruppo e individuali.

Le prime parti dei corsi si svolgono nella sede dell’accademia, luogo attrezzato e collaudato, con sezioni teoriche e pratiche, mentre le parti finali vengono effettuate all’interno delle cucine di attività aperte al pubblico in modo da saggiare le capacità effettive del corsista a confronto con l’utente finale.

Il pluripremiato Simone Falcini è l’Executive Chef, Presidente Toscano dell’Associazione Cuochi Professionisti Italiani, che supervisiona tutti gli istruttori dell’Accademia e accompagna gli studenti per tutta la durata dei corsi, trasmettendo tutta la sua esperienza sia in campo organizzativo che pratico nell’arte culinaria.

EFFICIENZA NELL’APPRENDIMENTO
Grazie ad un particolare metodoto di insegnamento, organizzato e schematizzato per fornire all’allievo reali capacità produttive, gli studenti apprendono le basi della cucina in ogni sua parte e imparano, lavorando direttamente con l’istruttore, a realizzare un servizio completo ed efficiente nella loro cucina.

TESTARE LE CAPACITA’ SUL CAMPO
Le seconde parti dei corsi si svolgono in ristoranti selezionati vicino alla residenza degli studenti su tutto il territorio nazionale. Questo è possibile grazie alla vasta rete di contatti professionali creata negli anni, e in continua crescita, dell’Accademia Italiana Chef.Questo è un ottimo tirocinio che offre possibilità lavorative concrete. Durante questa fase gli studenti si consultano con l’executive chef che corregge via via le lacune perfezionando l’abilità pratica.

L’ESAME FINALE
Al termine del corso teorico-pratico e dello stage presso un ristorante l’alunno partecipa agli esami di teoria e pratica dove una giuria selezionata ne valuta il rendimento che contribuirà ad ottenere il giudizio compreso tra 1/100° necessario per ottenere il diploma relativo al corso scelto.

ricorda di vedere anche
E’ solito in questo settore assistere a quello che comunemente viene chiamato ‘segreto professionale‘ negando ai meritevoli l’apprendimento degli strumenti di successo… noi siamo qui per colmare quel vuoto perché crediamo che da una conoscenza ben trasmessa ne possa scaturire una ancor più grande. Io e il mio staff con questo progetto di formazione vogliamo rivalorizzare la nostra terra e i suoi usi e costumi in un contesto nazionale, dando una spinta ai giovani e alle persone che vogliono intraprendere una carriera di successo.
Presidente Accademia Italiana Chef
Giuseppe Siesto